La FISICIZZAZIONE DELLA PAROLA è una nuova metodica, ideata da Alessandro Amato, capace di rendere il vocabolo un’esperienza fisica. E’ noto che è più semplice memorizzare un movimento, un’azione, piuttosto che un concetto astratto. La metodologia consiste nell’associare alle lettere delle azioni fisiche, ben distinte e studiate ad hoc, per consentire la fonazione delle parole in maniera ordinata, sequenziale, coordinata e sincronizzata alle lettere che la compongono. Questa pratica, permette una propulsione verso l’apprendimento veramente significativa. Costringe la mente dell’allievo ha “fare i conti” con le parole pronunciate, favorendo la visione della parola non più come MONOLITICA (come un solo blocco), ma come l’insieme di molteplici lettere.  E’ molto efficace anche contro l’eccessiva velocità espositiva (Tachilalìa), obbligando l’allievo a rallentare e ad imporsi dei tempi più adeguati ad una corretta esposizione verbale. Questo esercizio ha avuto ottimi risultati anche contro la Balbuzie. E’ chiaro che la fonazione sincronizzata al movimento, permette all’allievo balbuziente di introdurre una “griglia di tempo”. Questo gli permette di cadenzare le lettere, dotandolo di un “metronomo” ideale.

Ma l’unico modo per verificare l’efficacia e la veridicità di quanto ampiamente trattato riguardo la LogoFONIA è prenotare un lezione di Prova GRATUITA!

Un incontro conoscitivo di 30 Min tra insegnante ed allievo, dove potrai chiarire ogni tuo dubbio relativo a modi, tempi e costi!

Prenota subito e punta sulla buona formazione!

LogoFONIA, Dignità ad ogni Lettera!

1
Salve, volevo prenotare una lezione prova GRATUITA di Dizione per avere informazione riguardo Tempi, Modi e Costi. Attendo un vostro gentile riscontro. Grazie.
_________________
Lasciare nome e cognome, grazie!
Powered by